<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=325701011202038&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

L'impatto che la digitalizzazione ha sui processi aziendali, sull'evoluzione del business model e sulla customer experience è ormai innegabile e le imprese che hanno avviato con successo un percorso di digital transformation stanno già riscontrando diversi effetti positivi. Tuttavia, tra resistenze e barriere al cambiamento, il processo di digital transformation è solo all'inizio e promette di cambiare per sempre le regole della competizione.

Come continuare a restare competitivi all'interno di un'arena competitiva in costante evoluzione? Anche in questo caso, è tutta una questione di metodo: dopo aver definito gli obiettivi che guideranno la tua strategia, dovrai mettere a fuoco “where to play” e “how to win”. Continua a leggere per scoprire come fare!

La digital transformation guida il cambiamento

Il digitale sta ridisegnando ogni nostra esperienza modificando abitudini, modalità di lavoro e di interazione. Soprattutto nel corso dell'ultimo decennio le modalità con cui acquistiamo e ricerchiamo informazioni hanno subito numerosi cambiamenti, facendoci risparmiare del tempo: oggi consultiamo il saldo del nostro conto corrente mentre siamo in metropolitana, facciamo acquisti online in pausa pranzo e prenotiamo un biglietto aereo comodamente dal divano di casa.

Qual è stato il catalizzatore di tutto ciò? La digital transformation, che ha ridefinito ogni aspetto della nostra vita, della relazione con i brand e delle nostre aspettative! Il consumatore oggi è al centro della competizione: come soddisfarlo e come essere all'altezza dei suoi desideri? La sfida oggi si gioca tutta nel campo della tecnologia: elaborare una chiara strategia che guidi l'intera organizzazione aziendale nella produzione di valore per il consumatore è un elemento di cui ogni azienda non dovrebbe più fare a meno.

Where to Play: pianifica la tua strategia

Per orientarti, quindi, nel contesto competitivo attuale è importante continuare ad adattare il nucleo strategico d'impresa per rispondere rapidamente ai cambiamenti dell'ambiente e riuscire a stare al passo con i competitor: ossia individuare quello che Chan Kim e Renée Mauborgne hanno definito "Oceano Blu". Si tratta di una strategia di business il cui obiettivo non è più quello di competere in un ambiente saturato dalla concorrenza ma, al contrario, prevede di sottrarsi dal cosiddetto "Oceano Rosso" attraverso l'apertura di nuovi spazi competitivi. Se già in passato era necessario eseguire un'attenta analisi del contesto, oggi, per muoverti con successo in un nuovo spazio libero dai vincoli della concorrenza, questa operazione diviene più che mai fondamentale.

Come iniziare a muoverti verso un nuovo Oceano Blu? Ecco alcuni spunti:

  1. Quale tipologia di clienti intendi attrarre: chiediti quali caratteristiche hanno, quali sono i loro comportamenti d'acquisto e quali difficoltà devono affrontare. Per aiutarti a mettere a fuoco chi sono i tuoi potenziali clienti può esserti utile utilizzare lo schema delle Buyer Personas.
  2. Quale percorso compiono i tuoi clienti quando entrano in contatto con la tua impresa: analizza il loro customer journey facendo particolare attenzione ai touchpoint digitali e a come essi si integrano nelle loro abitudini. Ricorda che il tuo obiettivo non deve essere semplicemente vendere! La tua strategia acquisirà maggior valore se sarai rilevante lungo tutto il processo d'acquisto, fornendo agli utenti contenuti educativi.
  3. Cosa ti rende unico: come Simon Sinek, anche noi ti consigliamo di partire dal Perché. 

    Chiediti perché hai creato il tuo business e racconta ciò in cui crede la tua impresa fornendo le motivazioni che stanno alla base dell’esistenza del tuo business e del tuo agire.

How to Win: metti in atto il tuo piano

Se il "Where to Play" ti ha aiutato, con i suoi strumenti, a definire la tua strategia, adesso è tempo di entrare in azione e individuare gli strumenti operativi e tattici con cui raggiungerai gli obiettivi prefissati. Ed è qui che entra in gioco la tecnologia. Questa fase è particolarmente critica perché potresti essere spinto dal voler utilizzare ogni nuovo strumento digitale pur di raggiungere il tuo pubblico. Ma fai attenzione, perché non è la quantità degli strumenti che utilizzerai che decreterà il successo o l'insuccesso della tua nuova strategia. Ciò che farà davvero la differenza sono le modalità con cui integrerai le nuove tecnologie nel tuo business.

The strength of digital technologies – social, mobile, analytics and
cloud – doesn’t lie in the technologies individually. Instead, it stems from how companies integrate them to transform their businesses and how they work.

 

Quindi, per aiutarti a prendere decisioni migliori, ti suggeriamo di riflettere su:
  1. Come intendi valorizzare la tua offerta: chiediti come intendi distribuire il valore all'interno della tua organizzazione e quali impatti avrà sui tuoi clienti. Adottare nuove tecnologie favorirà l'integrazione e la semplificazione dei processi interni? Su quali aspetti comunicativi del tuo prodotto/servizio intendi concentrare i tuoi sforzi comunicativi? Per far emergere le modalità con cui intendi creare valore puoi utilizzare il Business Model Canvas da cui emergeranno le relazioni e i processi che sono davvero importanti per la tua azienda.
  2. Quali canali intendi utilizzare: partendo dalle Buyer Personas e dalle loro abitudini di fruizione dei contenuti, individua gli strumenti e i canali che meglio si inseriscono all’interno del loro digital landscape. Per aiutarti nell’analisi ti suggeriamo i micro-momenti teorizzati da Google, ovvero attimi della quotidianità carichi di aspettative, in cui gli utenti svolgono una ricerca finalizzata a uno specifico obiettivo. La tua abilità consiste proprio nell'intercettare questi istanti per fornire loro contenuti e soluzioni di valore.
  3. Come agirai in futuro: evolversi costantemente è la parola d'ordine per tutti i manager che intendono restare sempre competitivi. Ripensa ai processi che hai messo in atto e alle tecnologie che hai impiegato e continua a chiederti se esistono aree di miglioramento. 

Dopotutto, il mercato si evolve rapidamente: e tu sei pronto ad affrontare le nuove sfide? Se vuoi scoprirne di più sulle evoluzioni del momento e su come raggiungere un nuovo posizionamento competitivo, scarica gratuitamente il nostro paper!

 

Digital_Strategy_Posizionamento

 

Alice Alimberti
Autore

Alice Alimberti

Nata a Bergamo nel 1994, in Digital Dictionary si occupa di Digital Marketing. Pendolare di professione, ha fatto dell’ordine e della precisione il suo mantra. Nel tempo libero ama passeggiare tra le montagne e preparare dolci a volontà.

Visual_storytelling_fundamentals_checklist
Digital_mindset_CTA