<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=325701011202038&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Nel mondo in cui viviamo è sempre più difficile restare al passo con le innovazioni che si susseguono di settimana in settimana, se non di giorno in giorno. Spesso ciò che oggi appare come la novità assoluta più sorprendente, in un lasso di tempo sempre più breve viene rimpiazzata da qualcosa di nuovo e ancora più interessante.

Per restare al passo con questo mondo che corre a mille all’ora è necessario un monitoraggio costante: per questo motivo abbiamo selezionato per voi le 3 news digitali da non perdere per essere aggiornati su ciò che di digitale sta accadendo intorno a noi.

 

1. Amazon Key In-Car Delivery

Non è passato neanche un anno da quando Amazon ha annunciato “Amazon Key in Home” - l’innovativo servizio che permette la consegna dei pacchi all’interno delle case dei clienti senza che questi debbano essere presenti - ed ecco che l'azienda di Bezos ha alzato ancora un po’ l’asticella. Il colosso dell’e-commerce ha infatti recentemente lanciato anche la “versione automobilistica” di questo servizio. Come funziona? Grazie all’interazione con i servizi di connettività che rendono smart le automobili, Amazon è in grado di aprire l’auto dei clienti, lasciare il pacco al suo interno e richiudere il veicolo in totale sicurezza. In questo modo i fattorini di Amazon possono raggiungerti, letteralmente, ovunque tu sia.


 

2. Waymo e l’Early Rider Program

Un anno fa Waymo - l'azienda focalizzata sulle auto a guida autonoma di proprietà di Alphabet (che possiede anche Google) - ha aperto le porte dei tuoi veicoli ai cittadini dell'area intorno a Phoenix. Qualche giorno fa ha annunciato alcuni dati legati a questo test su strada aperto al pubblico delle auto a guida autonoma: sono più di 400 le persone che ogni giorno utilizzano le selfdriving car di Waymo per andare la lavoro, al ristorante o a scuola (queste le tre destinazioni più comuni per gli utenti del programma). Se alla fine del primo giorno di iscrizione al programma gli utenti registrati erano 6.000, oggi sono più di 20.000. Waymo, inoltre l'1 giugno ha portato a termine la prima dimostrazione pubblica su strada, a livello internazionale, della sua flotta di auto a guida autonoma. Dove? In Italia!

 

3. HomePod di Apple

E poi c’è HomePod, il dispositivo home speaker di Apple chiamato a competere con Amazon Echo e Google Home. Lanciato ufficialmente sul mercato il 9 febbraio 2018 (negli Stati Uniti, in Gran Bretagna e in Australia), il device “intelligente” della casa di Cupertino ha raggiunto la quota di 600.000 unità vendute nel primo quarto del 2018, mentre Amazon si è confermato leader di mercato con oltre 4 milioni di device venduti su un totale di poco più di 9 milioni di home speaker venduti in tutto il mondo nei primi mesi del 2018. HomePod, inoltre, si appresta a fare il suo debutto anche in mercati diversi da quelli di lancio: Francia, Canada e Germania sono le nuove destinazioni degli assistenti domestici della mela morsicata.

 

An_Apple_HomePod_speaker_

 

Curioso di saperne di più? Non perderti quello che sta accadendo! Essere sempre aggiornati e sviluppare una cultura digitale è fondamentale per un'azienda che vuole restare al passo con i cambiamenti innescati dalla rivoluzione digitale e competere con successo nell'attuale contesto economico dominato da una società liquida - aggettivo caro al sociologo Zygmunt Bauman.

Come farlo? Guarda il video e scopri come portare la cultura digitale nella tua azienda!

 

GUARDA IL VIDEO >

 

 

Chiara Bua
Autore

Chiara Bua

Esponente di spicco del binge-watching da molto tempo prima dell'arrivo di Netflix, non si tira mai indietro quando c'è da scoprire un nuovo ristorante giapponese o una succulenta hamburgheria. È nota al grande pubblico per essere tra le poche persone al mondo ad andare ogni giorno oltre la prima pagina di risultati di Google senza subire danni permanenti al cervello.

Visual_storytelling_fundamentals_checklist
Digital_mindset_CTA