<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=325701011202038&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Giunto ormai al termine, il mese di maggio ha portato ad un cambiamento non indifferente nelle nostre nuove abitudini: il passaggio dal lockdown alla tanto attesa e discussa fase 2. Fase che ormai viviamo a tutti gli effetti come una nuova normalità

Come si sono comportati i nostri brand preferiti in questo mese? Quali sono state le migliori creatività? In questo nuovo appuntamento con la nostra rubrica mensile Best ADV, abbiamo raccolto le principali.

Vediamole insieme:

 

area-download-approfondimenti-gratuiti

 

Scavolini - #LaTuaCasaTiAma

Lo spot dell'azienda italiana attiva nel settore dell'arredamento, vede al centro della sua narrazione il racconto dell'intensità dei momenti che le persone hanno vissuto, e stanno vivendo in questo periodo così particolare. 

La voce che ci accompagna nello spot, descrive frammenti di vita reale e momenti di condivisione giornaliera, vissuti all'interno delle proprie mura domestiche che, oggi più che mai, hanno rappresentato per molti, il luogo sicuro in cui rifugiarsi

Lo spot, lanciato nel mese di maggio, si conclude con una frase che rimanda ai valori del brand "Non può esistere un mondo lì fuori, senza la tua casa dentro". 

Rivediamolo insieme.

 

 

 

 

IKEA Italia - #RipartiamoDaCasa

Ormai sempre presente nelle nostre rubriche, anche questa volta IKEA Italia non ha perso l'occasione di raccontare la propria visione della casa, intesa come luogo di condivisione. 

La vita delle persone all'interno delle proprie case, questo il soggetto dello spot pubblicitario lanciato nel mese di maggio. Una campagna che racconta con delicatezza i momenti di condivisione vissuti durante il lockdown, mettendo al centro le emozioni e i legami, per ricordarci che, nonostante tutto, la vita in casa non si è mai fermata

Mentre il mondo fuori si è fermato, la vita all'interno delle nostre case, è andata avanti. Un invito a vivere e ripartire proprio da qui, dalle nostre case, verso un futuro, forse, migliore.  

Se ancora non lo hai visto, ecco il video ⬇️

 

 

 

 

Lavazza - Good morning Humanity

Adotta tutt'altro tono la nuova campagna pubblicitaria di Lavazza, firmata dalla celebre agenzia Armando Testa. Lo spot realizzato dall'azienda italiana è accompagnato dall'hashtag #TheNewHumanity, un invito a "prendere il meglio" di questo periodo per ripartire con una nuova speranza. 

Molte immagini presenti all'interno della campagna raccontano il mondo in cui viviamo, accompagnate dalle parole di Charlie Chaplin, estratte dal celebre "Discorso all'umanità" pronunciate nel film "Il grande dittatore" del 1940.

Parole che invitano, anche in questo caso, alla libertà, alla solidarietà, alla pace, senza intolleranza, odio e irrazionalità. 

Uno spot ricco di positività che vuole presentare "un mondo nuovo, pronto ad accogliere un’umanità ritrovata"

 

 

 

 

Burger King - Il panino per il distanziamento sociale

Di tutt'altro stampo è la campagna pubblicitaria di Burger King. Una comunicazione che ruota attorno al lancio del Social Distancing Whopper, un nuovo panino con ben tre strati di cipolla cruda, studiato appositamente per contribuire al mantenimento delle distanze sociale. 

Un metodo alternativo e geniale per garantire il rispetto delle distanze che, come afferma lo stessa catena "certamente non farà bene all’alito, ma siamo sicuri che riuscirà a garantire il rispetto delle distanze".

Ecco il breve spot con cui è stato presentato ufficialmente.

 

 

 

Nike - Never too far down. You can't stop us.

Il nuovo spot di Nike ha scelto di raccontare questo insolito periodo storico ripercorrendo i fallimenti dei grandi dello sport e del loro altrettanto glorioso ritorno al successo scegliendo come voce narrante niente di meno che la stella del basket, Lebron James

Tiger Woods, Serena Williams, Cristiano Ronaldo, sono solo alcuni dei celebri volti dello sport chiamati in causa per questo spot. La campagna pubblicitaria, seppur all'apparenza lontana dal contesto attuale, vuole creare una metafora narrativa per invitarci ad affrontare con coraggio i momenti difficili e il "ritorno" a questa nuova normalità che ci aspetta. 

Ecco lo spot.

 

 

 

 

Heineken - "Connections" e "Ode to close"

Tono di voce ancora diverso per Heineken che punta tutto sull'ironia, ricordandoci e facendoci rivivere alcuni momenti "online" che hanno decisamente caratterizzato questo periodo di lockdown. 

Connections è una campagna pubblicitaria originale e leggera che mette in risalto l'ironia di tutte quelle gag che si verificano durante una videochiamata.

Scene di vita quotidiana in cui tutti noi possiamo immedesimarci, capaci di strappare un sorriso a chi si ritrova in uno dei momenti raccontati dallo spot. 

Non vogliamo aggiungere altro, ecco il video! In quante di queste scene ti sei ritrovato? 

 

 

 

Sempre Heineken ha saputo distinguersi nel mese di maggio anche per un altro spot pensato per promuovere una vicinanza responsabile. Ode to close è un spot che ci ricorda l'importanza e il valore di tutti quei piccoli gesti a cui abbiamo dovuto rinunciare e che fino a poco tempo fa davamo per scontati. 

Lo spot è in linea con la storia del brand che, ormai da anni, promuove comportamenti responsabili e stili di vita che impattano positivamente sulle persone.  

Ecco il video. 

 

 

 

 

The New York Times - The truth is essential

Per certi versi molto diverso, lo spot promosso dal New York Times, firmato Droga5, ci racconta un'altra faccia della pandemia e del periodo di lockdown: quella delle fake news

In un momento storico così delicato, l'informazione ha giocato un ruolo fondamentale, nel bene e nel male. Tante sono state le fake news che hanno circolato e che continuano a farlo tutt'ora generando solo grande confusione. 

Con questo spot, a tratti minimal, il celebre giornale americano passa in rassegna le varie bufale e leggende metropolitane a cui siamo stati esposti tutti, concludendo con questo messaggio: "Siamo più al sicuro quando siamo informati. La verità è essenziale".

Ecco lo spot. 

 

 

 

Facebook - Born in quarantine

Nonostante tutto quello che è successo, la vita non si è mai fermata e Facebook ce lo ricorda in questo emozionante video dedicato alla nascita. Uno spot nato per promuovere il Parents Support Hub, creato per far sentire i futuri genitori meno soli durante la quarantena. 

Un racconto di vita vissuta, quella di Anita Simpson, nata nel 1920 in un periodo storico caratterizzato dall'epidemia di Influenza Spagnola. Un insieme di immagini e video che celebrano la nascita e i nuovi genitori accompagnati dal toccante racconto di Anita. 

La sua storia è raccontata in questo video.

 

 

 

 

Matsmart - Spreco di cibo

Ultimo, ma non ultimo, vogliamo segnalarti questo spot, secondo noi, davvero interessante prodotto dal retailer di prodotti in scadenza, Matsmart.

In questo video promozionale realizzato da TBWA Stockholm, il brand racconta un mondo in cui lo spreco di cibo è all'ordine del giorno "esibito invece che nascosto nelle cucine di casa".

Lo scopo, facilmente intuibile, è quello di sottolineare e invitarci a cambiare quelle abitudini, ormai consolidate, alle quali non facciamo caso, ma che per il nostro bene e di chi ci sta intorno, dovremmo cambiare. Soprattuto in questi mesi trascorsi in casa dove, probabilmente, molto del cibo acquistato è andato sprecato.

 

 

Per concludere, gli esempi che abbiamo scelto ci hanno raccontato questo mese a cavallo tra il lockdown e la fase 2 portando messaggi di speranza e positività. Tutti contenuti che abbiamo selezionato anche in funzione della loro estrema coerenza con i valori dei brand che li hanno promossi. 

Cosa ne pensi di questi contenuti? Ci vediamo il prossimo mese per un nuovo appuntamento delle Best ADV di Digital Dictionary! Se non vuoi perderti i prossimi contenuti, clicca qui sotto per iscriverti alla nostra newsletter mensile: scegli tu quando ricevere le news!

Promosso, niente spam! Solo contenuti utili per aiutarti a mantenerti aggiornato con il mondo del digitale e della comunicazione! 

 

Redazione
Autore

Redazione

area-download-approfondimenti-gratuiti
New call-to-action