6' di lettura

La comunicazione interna non riguarda solo le consuete attività di comunicazione tra collaboratori, ma è anche un mezzo strategico per raccontare e valorizzare la cultura dell’impresa, le sue evoluzioni e i suoi successi.

Se pensiamo a quante attività vengono portate avanti ogni anno, ogni semestre, a quanti progressi e soddisfazioni caratterizzano la vita di un’azienda, è doveroso e cruciale saperle veicolare dentro e fuori dall’impresa. 

In questo discorso si inserisce l’House Organ: il magazine aziendale dedicato alla comunicazione interna,  che può apportare notevoli benefici sia ai collaboratori, sia agli stakeholder.

Ecco di cosa parleremo in questo articolo:

  1. House Organ: la strategia di comunicazione interna
  2. House Organ: un supporto per l'Employer Branding
  3. Tentacle Magazine: un esempio di House Organ

 

🐙 Scopri Tentacle Magazine, l'ambizioso progetto editoriale che vuole fare ordine nella fasi coincitate di cambiamento all'interno delle imprese. Un esempio concreto di House Organ.

LEGGI L'ESTRATTO

 

1. House Organ: la strategia di comunicazione interna 

 

Seppur sia nato come mezzo di comunicazione prettamente interna, per far conoscere a tutta la popolazione aziendale le informazioni più rilevanti, ai fini di aumentare la consapevolezza e la partecipazione dei dipendenti, oggi l’House Organ non è più solo questo. 

La trasformazione digitale ha avuto un impatto non solo “tecnico”, comportando la traduzione di attività, dinamiche e strategie dal reale al digitale, ma anche e soprattutto culturale: l’House Organ oggi è divenuto un Digital House Organ, un magazine digitale indirizzato non solo ai dipendenti, ma anche al pubblico esterno dell’impresa.

Per quale motivo? 

Perché è un mezzo eccellente per veicolare la cultura aziendale, il suo modus operandi, i valori che la animano, l’impegno dei collaboratori e il rigore con il quale vengono perseguiti gli obiettivi al suo interno. Ne consegue, infatti, che un House Organ redatto correttamente ed efficacemente contribuisca ad aumentare la Brand Identity, ovvero la percezione del brand da parte del pubblico.

 

2. House Organ: un supporto per l'Employer Branding

 

Fermo restando che l’House Organ non è uno strumento promozionale, o almeno non direttamente, può comunque fungere da contenuto attrattivo in una logica di Employer Branding, aumentando l’interesse degli stakeholder verso l’azienda.

Come specificato in altri articoli, l’Employer Branding riguarda tutte quelle attività messe a punto dall’impresa per mostrarsi come un valido datore di lavoro, ai fini di attrarre i talenti in azienda e mantenere elevato il livello di partecipazione e di entusiasmo dei dipendenti.

L’House Organ si colloca, quindi in mezzo tra comunicazione interna ed esterna: da una parte interna, per aumentare l’entusiasmo e la collaborazione all’interno dell’azienda, ma dall’altra esterna, per far sì che questa venga percepita un luogo ideale in cui crescere e affermarsi.

 

🐙 Vuoi conoscere i risultati della nostra ricerca a tema Employer Branding? Clicca sull'immagine qui sotto per accedere al nostro White Paper e scopri la diffusione e l'efficacia delle strategie di Employer Branding sviluppate dalle imprese italiane.

 

employer branding osservatorio

 

 

3. Tentacle Magazine: un esempio di House Organ

 

E ora veniamo al nostro magazine aziendale: Tentacle Magazine, la pubblicazione semestrale di Digital Dictionary che si occupa di fare ordine nelle fasi concitate di cambiamento all'interno delle imprese.

Perché “Tentacle”? Il nome riprende proprio il nostro logo, il polipetto.

E qualora non avessimo mai avuto modo di approfondire il motivo,  è semplice: utilizziamo un polpo come logo perché è l’animale più predisposto al cambiamento, in assoluto. Per sua natura riesce agilmente a cambiare forma e colore a seconda dell’ambiente e delle condizioni in cui si trova, non solo per mimetizzarsi ed evitare i pericoli, ma soprattutto per comunicare efficacemente con i suoi simili.

Analogamente al nostro polipetto, in Digital Dictionary vogliamo essere veloci nei cambiamenti e riuscire a interpretare l’ambiente che viviamo con sguardo critico, prestando attenzione ai trend e alle evoluzioni che ci circondano. 

Come specificato sopra, il nostro magazine viene pubblicato semestralmente e ogni numero riguarda un macro-argomento contestuale:

  1. il primo parlava delle sfide del Next Normal alla luce dei cambiamenti imposti dalla pandemia;
  2. il secondo della Sales Transformation;
  3. il terzo della Digital Transformation;
  4. il quarto, in arrivo, della formazione aziendale, a fronte del recente fenomeno delle grandi dimissioni e - quindi - della possibilità per le imprese di attrarre e mantenere i talenti in impresa.

Gli articoli al suo interno mettono in evidenza le implicazioni manageriali ricavate dagli argomenti trattati, rilevanti per i processi di marketing, comunicazione, vendite e customer service.

 


🐙  Allora? Cosa ne pensi di Tentacle Magazine? Qualora volessi sfogliare le diverse edizioni, puoi richiedere in ogni momento la tua copia gratuita semplicemente compilando il form. Ti basterà cliccare il bottone qui sotto!

tentacle magazine

 

Redazione
Autore

Redazione

New call-to-action
tentacle magazine