<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=325701011202038&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Ottobre, si sa, è il mese in cui si celebra Halloween, tra dolcetti e scherzetti, zucche intagliate e maschere spaventose, i brand in giro per il mondo sfruttano questa festività per divertire e “spaventare” i loro i clienti. In questo articolo il team di Digital Trends ha selezionato per voi 5 esempi di spot realizzati da grandi brand in occasione della notte più paurosa dell’anno. Coraggio e buona lettura!

#1 M&M’s 2018 Halloween Ghosted

Uno spot “spettrale” e allo stesso tempo ironico quello realizzato da M&M’s, il brand di confetti al cioccolato, di proprietà della Mars. La notte di Halloween sta volgendo al termine. Le lanterne a forma di zucca sono rovesciate sul pavimento, le carte dei dolcetti sono disseminate per le strade e gli M&M’s festeggiano per essere “sopravvissuti” un altro anno. Tuttavia, mentre Red (il cioccolatino rosso) passeggia commentando il freddo notturno, non si accorge che il suo fedele amico Yellow (il cioccolatino giallo) sta camminando attraverso i muri e dice di non provare nulla. Red si renderà conto che qualcosa non va? Vi consigliamo di guardare lo spot fino alla fine per scoprirlo.

#2 Butterfinger - Halloween Commercial

Sotto forma di filastrocca in rima, un Butterfinger - la barretta al cioccolato distribuita da Nestlè in Nord America - travestito da Jack - o’- lantern sottolinea l'importanza di fare scorta del "croccante dolcetto al  burro d'arachidi" in vista della notte di Halloween e del tipico “Dolcetto o scherzetto”. La campagna è stata realizzata dall’agenzia creativa Dailey.

#3 Kitkat - Talking Pumpkin

Un altro brand dolciario ad essere intervenuto sul tema Halloween è KitKat. L’azienda ha realizzato uno spot in cui la protagonista è una spiritosa Jack - o’- lantern pronta a fornire un importantissimo consiglio per questo Halloween, ossia: “concediti una pausa, ovviamente dolce e con KitKat!” Questi, infatti, gli hashtag lanciati con la campagna #BreaksAreGood #HaveaKitKat.

#4 Spotify - Horror

Il commercial di Spotify, realizzato in occasione della festa di Halloween di quest’anno, è spaventoso a tal punto da essere stato bannato dalle reti televisive americane. Nello spot una ragazza chiede alla sua coinquilina di far partire la sua playlist musicale preferita. Il primo brano ad essere riprodotto è “Havana” di Camila Cabello, da quel momento cominciano ad accadere cose strane e pare che il singolo, seppur orecchiabile, non sia gradito da un soggetto in particolare all’interno della casa: una terrificante bambola posseduta. Non vogliamo spaventarvi oltre, ma vi consigliamo di guardare il video in basso.

#5 Dior - The beauty of a dark dream

La modella statunitense Bella Hadid è la protagonista del commercial realizzato da Dior. In questo spot il brand ha scelto di augurare buon Halloween ai suoi affezionati clienti dimostrando che grazie ai trucchi Dior si può passare velocemente da un mondo fiabesco a uno terrificante.

 

Si conclude qui il nostro articolo. Ottobre ci ha regalato tanti spunti interessanti, tanti i brand che anche quest’anno hanno celebrato Halloween con campagne divertenti, spettrali e a volte paurose. Non ci resta che darvi appuntamento al prossimo mese per scoprire insieme i Best ADV di novembre

E se avete voglia di stupire i vostri clienti ed affiancare alle vostre strategie di comunicazione una strategia di Inbound Marketing per generare lead, richiedete gratuitamente la nostra guida, cliccando il tasto in basso!

 

New call-to-action

 

Roberta Cascella
Autore

Roberta Cascella

Nata nella terra del sole nel 1994, in Digital Dictionary si occupa di Digital Trends. Ex ballerina di danza classica, oggi balla tra l’ufficio e i banchi universitari. Si lascia incuriosire facilmente da cose e persone che le orbitano intorno, è appassionata di musica, arte, marketing e comunicazione. Date le sue origini, ama il mare e mangiare. Apparentemente dolce e gentile.

New call-to-action
Digital_mindset_CTA