<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=325701011202038&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

5' di lettura

I progressi avvenuti negli ultimi anni nel campo delle information technologies e delle web-based technologies hanno innovato i processi educativi, anche all'interno delle aziende. 

Le immagini, come ormai sappiamo, hanno il potere di dare un senso immediatamente riconoscibile a ciò che ci circonda, mostrando la connessione tra gli avvenimenti in maniera lampante. 

Questo è, in sostanza, il Visual Storytelling

La componente visuale è processata dal nostro cervello 60,000 volte più velocemente rispetto al testo, e il 90% delle informazioni trasmesse è di natura visiva. Va da sé, quindi, che un buon Visual Storytelling offre più possibilità di far ricordare il proprio brand e che è un’ottima pratica per trasmettere le conoscenze.

Quali sono, dunque, gli strumenti migliori per fare Visual Storytelling in modo innovativo? Ecco una selezione!

 

Visual_Storytelling_formazione_aziendale_toolkit

 

1. Atavist

Non è solo quello che dici - è come lo dici”. Atavist è un editor che ti permette di mescolare e abbinare una varietà di design e font, per trovare il look perfetto per le tue storie. Puoi realizzare il tutto senza scrivere una riga di codice, e puoi rendere le storie disponibili sul tuo sito web Atavist, mascherare il tuo URL con un nome di dominio personalizzato o pubblicare come Instant Articles su Facebook.

Perché usare Atavist? Per la sua versatilità: questo tool presenta un ottimo compromesso tra usabilità, molteplicità di risorse inseribili nel documento e facilità di condivisione.

visual_storytelling_strumenti_atavist

 

2. Canva

Uno strumento online perfetto per creare e personalizzare le grafiche di ogni tipo di progetto in modo semplice e intuitivo, attraverso il drag&drop. Dai post social fino alle infografiche, con Canva puoi creare decine di creatività diverse in pochi clic. Avrai a disposizione un’ampia libreria di immagini gratuite, completate da una serie di design premium a pagamento.

Perché usare Canva? Quando hai poco tempo o non hai a disposizione un grafico, Canva è una risorsa estremamente utile per creare visual accattivanti pur senza avere grandi competenze.

visual_storytelling_strumenti_canva

 

3. Prezi

Se Power Point ti annoia, è il momento di provare Prezi: un software di presentazione coinvolgente, persuasivo e facile da usare. Con Prezi hai a disposizione un’ampia libreria di immagini e una serie di template già pronti all’uso, suddivisi per categorie a seconda della storia che vuoi raccontare.

Perché usare Prezi? Per stupire. Prezi è uno strumento di presentazione più dinamico rispetto a Power Point e può aiutarti a catturare maggiormente l’attenzione del tuo pubblico.

visual_storytelling_strumenti_prezi

 

4. Visme

Make information beautiful”: questa è la tag-line di Visme, uno strumento all-in-one che ti permette di presentare le tue storie trasformando dati noiosi in incredibili format visivi. Con Visme hai a disposizione centinaia di template e milioni di immagini gratuite e icone per creare presentazioni, infografiche, documenti aziendali, banner e molto altro.

Perché usare Visme? Per la sua varietà di formati e la flessibilità nel mostrare dati e informazioni in un accattivante formato visuale.

visual_storytelling_strumenti_visme

 

Clicca sull'immagine qui sotto per scaricare il nostro toolkit gratuito e scopri quali sono gli altri strumenti del Visual Storytelling! 👇

 

Visual_Storytelling_formazione_aziendale_toolkit

Francesca Fantini
Autore

Francesca Fantini

Nata da un felice connubio tra Italia del nord e del sud, possiede il gene prepotente della curiosità. Copywriter di professione, nazi-grammar per vocazione, vegetariana per scelta, nel tempo libero fa esperimenti ai fornelli e acquista più libri di quanti potrà mai leggerne.

Visual_storytelling_fundamentals_checklist
Digital_mindset_CTA