<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=325701011202038&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

6' di lettura

«Il mezzo è il messaggio, ma anche uno stimolo», diceva il filosofo, sociologo, critico letterario e professore Herbert Marshall McLuhan. Così come Michel de Montaigne, filosofo, scrittore e politico francese, affermava che «Imparare a memoria significa non imparare».

Questo vale anche per la formazione d'impresa.

L’apprendimento, non solo tra i banchi di scuola ma anche aziendale, risulta, infatti, più definito ed efficace se viene erogato con la metodologia e la tecnologia didattica più idonea a supportare il cambiamento della Digital Transformation. Per accrescere le competenze e il vantaggio competitivo dell'impresa, è fondamentale che la formazione aziendale smart, che faccia spazio a metodologie e supporti più recenti, per sviluppare percorsi di apprendimento efficaci, coinvolgenti e innovativi.

Come costruire, quindi, un percorso di apprendimento con queste caratteristiche? In questo articolo abbiamo raccolto le metodologie e le tecnologie che noi di Digital Dictionary usiamo a supporto della formazione in impresa

Parleremo di: 

 

Come definire un'efficace strategia di posizionamento sui canali digitali? Clicca sul bottone qui sotto e ricevi direttamente nella tua casella di posta l'estratto gratuito dal libro “Digital Strategy: strategie per un efficace posizionamento sui canali digitali" di Andrea Cioffi, CEO di Digital Dictionary.

 

digital-strategy-estratto-libro-strategia

 

La sfida della formazione aziendale

La formazione aziendale nell’era digitale si evolve e cambia continuamente al pari della nostra società e del nostro modo di lavorare. Oggi la formazione aziendale si usufruisce sempre di più in modo smart e online, attraverso dispositivi digitali come smartphone o tablet, e attraverso applicazioni specifiche, ad esempio i learning management system (LMS) o le piattaforme di e-learning.

In questo nuovo panorama digitale, cambiano i criteri con cui si fa formazione: l’aula, intesa come luogo fisico, lascia spazio al mondo virtuale. Le nuove tecnologie permettono un accesso più ampio alla formazione personale e professionale e alla diffusione della cultura digitale. Con la Digital Transformation nasce una vera e propria industria dell'e-learning. Un trend che, secondo le statistiche svolte da Research and Markets, raggiungerà entro il 2025 un forte valore di mercato. Quali sono i vantaggi? Massima flessibilità, un apprendimento più efficace e conveniente, che lavora sui tempi e sugli aspetti organizzativi, creando così un maggior coinvolgimento educativo

Cosa spinge la formazione aziendale a innovarsi?

  • Cambiamento culturale e ricambio generazionale della forza lavoro;
  • Pervasività delle nuove tecnologie;
  • Necessità di formare una quantità maggiore di persone a costi accessibili e tempi rapidi.

Questo non vuol dire che la formazione aziendale tradizionale andrà a sparire, ma anzi si evolverà e integrerà con le nuove opportunità digitali.

Via dunque le vecchie presentazioni Power Point e le noiose lezioni frontali di 8 ore! Il risultato di questa trasformazione? Percorsi integrati che usano diversi metodi di apprendimento per la formazione sincrona e asincrona.

 

Formazione-aziendale-percorsi-innovativi-digital-dictionary

 

Metodologie e tecnologie a supporto della formazione aziendale oggi

Con la digital transformation si sono diffuse metodologie educative sempre più imparziali e informali, per trasmettere competenze e contenuti didattici. Queste metodologie, insieme alle tecnologie, danno la possibilità alle imprese di poter realizzare corsi di formazione aziendale in modo sempre più interattivo, immersivo e accattivante, ma non solo. Una ricerca di Brandon Hall Group Research ha evidenziato come il 72% delle aziende ritenga l’e-learning un vero e proprio vantaggio competitivo aziendale, che fornisce supporto al momento del bisogno a tutti i dipendenti.

Ecco alcune metodologie e tecnologie a supporto della formazione moderna:

 

1. Webinar

I webinar sono sessioni formative realizzate via web, tipicamente sincrone. Uno strumento che ha visto il suo boom in questo periodo di emergenza sanitaria. Questa tipologia di formazione modifica l’impianto della formazione tradizionale, facendola così diventare da lunga e isolata nel tempo e nello spazio a chunked content, ossia sessioni brevi, immersive, consistenti e collegate tra loro.

I webinar sono particolarmente utili quando si ha la necessità di formare un target ampio e dislocato su un territorio vasto. 

 

2. Classroom

Quando oggi si parla di classroom si intende un momento d'incontro rivolto a gruppi ristretti di persone. La formazione aziendale diventa così orizzontale, permettendo una continua analisi e un continuo confronto sia sulla realtà d'impresa che sulla vita personale e professionale. In assenza di prossimità le classroom si sono trasformate in Virtual Classroom/ Webcasting/ Video Broadcasting. Tutto questo grazie ad applicazioni come Zoom, Microsoft Teams, Facebook Workplace, Google Meet, ossia tecnologie che permettono la creazione di una classe virtuale. 

Quali sono i vantaggi della classroom? Una maggiore flessibilità e interazione rispetto al webinar. 

 

3. Social learning

Il social learning è un percorso di in-formazione continua sviluppato sui social network aziendali, come per esempio Workplace di Facebook e Yammer, o su piattaforme aziendali proprietarie. Questa metodologia abbassa le barriere della formazione d'impresa grazie alla condivisione e alla fruizione di contenuti, brevi e coinvolgenti, quando e dove si vuole.

Il social learning è particolarmente utile e a supporto della comunicazione interna d'impresa, in quanto agevola la creazione di community. 

 

4. Gamification

Come suggerisce la parola stessa, la gamification nella formazione aziendale consiste in livelli da superare, punteggi da accumulare, classifiche, attestati e status da raggiungere, portanto l'esperienza di gioco all'interno di contesti di non gioco. I vantaggi? Un coinvolgimento maggiore che garantisce all’attività di apprendimento un maggior livello di engagement e un'esperienza ludico-formativa più soddisfacente per la persona.

La gamification può essere usata come strumento di selezione, sia a supporto di piani di sviluppo interni, sia per selezionare le persone da ammettere all’ultimo stadio di apprendimento: l’active learning!

 

5. Active learning

Con Active Learning si fa riferimento a percorsi di apprendimento esperienziali creati attraverso la metodologia didattica del learning-by-doing. Spesso sono sviluppati attraverso uno stile di competizione aziendale sana, utilizzando la formula dell’Hackathon e/o del Talent Show aziendale. Questa metodologia di apprendimento è efficace poiché aiuta a generare nuove idee e verifica le digital soft skill apprese.

Come arricchire questi momenti di active learning? Utilizzando ad esempio la tecnologia della Virtual Reality, per creare momenti didattici sempre più immersivi e coinvolgenti. 

 

6. Piattaforme LMS, di E-learning e di Knowledge Management

Le piattaforme di formazione aziendale e di condivisione dei contenuti sono un elemento centrale nella formazione, poiché garantiscono la creazione e il mantenimento della cultura aziendale. Un luogo di condivisione, che favorisce l'apprendimento collaborativo, la creazione di comunità e l'apprendimento informale.

Con questa modalità i dipendenti hanno la possibilità di migliorare la propria comunicazione, condividere informazioni e migliorare la gestione dei progetti d'impresa.

 

Le diverse tecnologie e metodologie a supporto della formazione aziendale sono continuamente in evoluzione. Oggi, per avere successo, un percorso di formazione deve essere immersivo, personalizzato ed educativo a 360°. Per questo motivo Digital Dictionary ha realizzato un modello di smart education per sviluppare percorsi di apprendimento coinvolgenti e on-demand, basato su esperienze totalmente immersive, tanto sul piano cognitivo che emozionale. Ma non solo!

 

Vuoi saperne di più? Clicca qui sotto per entrare in contatto con noi e per scoprire come innovare i processi di apprendimento in azienda!

New call-to-action

 

Tentacle learning platform: il Learning Management System di Digital Dictionary

Webinar, gamification, classroom, social learning e così via possono essere combinati per creare la propria strategia di formazione aziendale.

Digital Dictionary ha creato il proprio LMS:  Tentacle Learning Platform, per favorire l’apprendimento collaborativo e informale tramite contenuti interattivi, chat e forum di discussione. Questo permette di fare formazione aziendale in maniera del tutto smart, sui dispositivi mobili senza limiti spaziali o temporali. Un ambiente sicuro in cui le persone e l'azienda possono sperimentare la propria conoscenza in totale libertà di apprendimento.

Contenuti, attività, percorsi brevi o medio-brevi, a loro volta divisi in “micro-attività” per imparare trend, conoscenze o metodologie per il proprio business e per ampliare la propria conoscenza professionale. L'obiettivo? Ridurre le barriere dell’apprendimento, favorire il coinvolgimento e la memorizzazione

La specificità di Tentacle Learning Platform?

  • Coinvolgimento attivo
  • Esperienza formativa immersiva
  • Sistema di apprendimento innovativo

 

Vuoi saperne di più? Scopri come trasformare la formazione aziendale in un fattore critico di successo per la tua impresa. Clicca l'immagine qui sotto ed entra nel mondo di Tentacle Learning Platform!

 

tentacle-learning-platform-piattaforma

 

Redazione
Autore

Redazione

area-download-approfondimenti-gratuiti
smart-working-strumenti-utili